Ricevi le ultime recensioni e guide tecnologiche per la casa intelligente. Ti aiuteremo ad acquistare, connetterti e utilizzare Alexa (o Google Assistant) e alcuni dei marchi più noti di oggi per creare lo spazio abitativo perfetto con una suite completa di funzionalità intelligenti!

Il webOS di LG allarga le ali ad altre smart TV

6

LG ha rivelato che la sua piattaforma smart TV webOS arriverà presto sui televisori di altri brand.

Il colosso tecnologico coreano ha dichiarato di avere già diversi partner registrati per la licenza di webOS, tra cui RCA, Ayonz, Polaroid e Konka, e che ci sono più di 20 marchi in fila per portare a bordo la sua piattaforma di smart TV.

Guida: le migliori piattaforme per smart TV

"La piattaforma webOS è uno dei modi più semplici e convenienti per accedere a milioni di ore di film e programmi TV", ha affermato Park Hyoung-sei, presidente di LG Home Entertainment Company.

“Accogliendo altri produttori nell'ecosistema webOS TV, stiamo intraprendendo un nuovo percorso che consente a molti nuovi proprietari di TV di sperimentare la stessa fantastica UX e funzionalità disponibili sui televisori LG. Non vediamo l'ora di portare questi nuovi clienti nell'incredibile mondo di webOS TV".

La piattaforma TV webOS di LG è nata in realtà dal marchio di smartphone dell'azienda; webOS era in realtà il sistema su cui girava il popolare smartphone Palm Pre, nel lontano 2009.

LG ha acquisito webOS da HP, che aveva inghiottito Palm nel 2010, nel 2013. Ha rilanciato la piattaforma sullo schermo più grande come rivale di artisti del calibro di Android TV e della piattaforma Tizen di Samsung.

La bellezza di webOS è la sua semplicità ed economia. È stata la prima piattaforma TV, ad esempio, a sovrapporre una riga scorrevole di icone di fonti di contenuto lungo la parte inferiore dello schermo. Ha anche aperto la strada all'uso di icone e cartelle ricche per aiutarti a trovare facilmente i contenuti ed è stato il primo a utilizzare animazioni sottili per aiutarti a tenere traccia dei tuoi progressi attraverso i menu.

L'ultima versione di webOS offre un sistema a due livelli, in cui un secondo livello di icone appare sopra la barra principale principale che mostra i collegamenti diretti a spettacoli/film dall'app che hai evidenziato nella parte inferiore.

LG è anche in testa al gruppo quando si tratta di controllo vocale. Oltre al sistema ThinQ di LG, puoi utilizzare anche Alexa o Google Assistant.

In termini di servizi e app di streaming, la maggior parte dei grandi successi sono disponibili con webOS: Netflix, YouTube, Amazon Prime Video, Rakuten, Dazn e molti altri.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More