...
Ricevi le ultime recensioni e guide tecnologiche per la casa intelligente. Ti aiuteremo ad acquistare, connetterti e utilizzare Alexa (o Google Assistant) e alcuni dei marchi più noti di oggi per creare lo spazio abitativo perfetto con una suite completa di funzionalità intelligenti!

Apple HomePod v HomePod Mini: qual è il miglior HomePod per te

12

Quando Apple ha annunciato l'HomePod originale nel 2017, il gigante tecnologico statunitense si è affermato come un serio contendente nell'affollato mercato degli altoparlanti intelligenti.

Sebbene l'altoparlante intelligente di prima generazione di Apple sia stato venduto a milioni in tutto il mondo, un prezzo da far venire l'acquolina in bocca da £ 279 lo ha reso meno attraente rispetto ai modelli più economici di Amazon e Google.

Ma nell'ottobre 2020, Apple ha lanciato il suo primo altoparlante intelligente "conveniente" sotto forma di HomePod Mini. Con un costo di soli £ 99, mira esattamente a competere con altoparlanti intelligenti più economici come Nest Audio o Echo 4th-gen.

Ora che Apple ha uno smart speaker sia di fascia alta che entry-level, c'è più scelta per i consumatori. Ma qual è quello che fa per te? Di seguito, li confrontiamo su design, caratteristiche, qualità del suono e prezzo per aiutarti a decidere.

Apple HomePod v HomePod Mini: qual è il miglior HomePod per te

Apple HomePod vs HomePod Mini: design

Apple è eccellente nel realizzare gadget dall'aspetto premium e le cose non sono diverse con l'HomePod. Ha un design pulito e minimalista ed è disponibile in bianco o grigio siderale. L'altoparlante starà benissimo in qualsiasi casa o ufficio moderno.

L'HomePod misura 6,8 pollici per 5,6 pollici, rendendolo facile da posizionare su uno scaffale, un armadio o un piano di lavoro della cucina.

L'HomePod ha uno strato esterno in morbido tessuto a rete, che si sente benissimo, e una superficie tattile per il controllo fisico dell'altoparlante. Puoi alzare o abbassare il volume, passare a un brano diverso, riprodurre o mettere in pausa un brano e molto altro con il semplice tocco di un dito. La superficie touch non è in realtà un display touchscreen; consiste solo di simboli più e meno.

Quando tocchi questa superficie, verrai accolto con la forma visiva di Siri. E se dici " Hey Siri", si illuminerà con il vortice colorato ionico di Siri. Durante il processo di configurazione iniziale, sul pannello a sfioramento apparirà anche un vortice bianco, ma scomparirà entro 10 secondi.

Diddy progetta: HomePod Mini contro Amazon Echo 4a generazione

Con un nuovissimo design sferico, l'HomePod Mini assomiglia più al nuovo Echo Dot di Amazon che al suo fratello maggiore.

Lo smart speaker più economico di Apple è alto 3,3 pollici, quindi è molto più piccolo dell'HomePod originale. Se li metti uno accanto all'altro, l'HomePod Mini è solo la metà delle dimensioni dell'HomePod. Ma con un piccolo altoparlante intelligente, potrai nasconderlo facilmente su uno scaffale o una credenza.

Prendendo spunti di design dall'HomePod di prima generazione, l'HomePod Mini sfoggia anche un morbido guscio in tessuto a rete. Quando lo tocchi, sembra spugnoso proprio come il primo HomePod. E potresti essere tentato di lanciarlo contro un muro nella speranza che rimbalzi indietro (ma per favore non farlo). Proprio come l'HomePod, è disponibile solo in due colori: bianco e grigio siderale.

Troverai anche un pannello touch retroilluminato posizionato in modo simile nella parte superiore dell'altoparlante. Con esso, puoi aumentare/diminuire fisicamente il volume, passare a un'altra traccia, riprodurre o mettere in pausa l'audio e altro ancora.

Ancora una volta, troverai i segni più e meno sul pannello a sfioramento e, se lo tocchi, vedrai Siri nella sua classica forma visiva. Il comando "Hey Siri" attiverà anche l'assistente vocale di Apple, che si illuminerà di colori al neon. Questo pannello si illuminerà anche di bianco durante l'installazione, come l'HomePod originale.

Nessuno dei due modelli di HomePod ha porte aux-in o Ethernet, è solo il cavo di alimentazione sul retro.

Apple HomePod v HomePod Mini: qual è il miglior HomePod per te

HomePod Mini v HomePod: caratteristiche

Dato che questi sono entrambi altoparlanti Apple, Siri è al centro dell'originale HomePod e HomePod Mini. Siri si comporta bene su entrambi i modelli, offrendo la possibilità di riprodurre musica; fornire notizie, meteo, sport e aggiornamenti del mercato azionario; tradurre parole; annotare appunti; creare timer; bozze di messaggi; e molto altro.

Con Apple che descrive Siri come il "mixologo" dei suoi altoparlanti intelligenti, la musica è chiaramente al centro dell'attenzione sia su HomePod che su HomePod Mini.

Se sei un utente di Apple Music, Siri farà un ottimo lavoro nel riprodurre i tuoi album, brani e playlist preferiti. Abbiamo notato, tuttavia, che Siri era più reattivo sull'HomePod originale. Ma è uno smart speaker più costoso, per essere onesti.

Rivali: HomePod contro Sonos One

Mentre puoi anche utilizzare servizi di streaming alternativi come Spotify e Deezer sull'HomePod più grande utilizzando AirPlay, Siri non funziona altrettanto bene.

Con entrambi gli HomePod, gli utenti statunitensi possono attualmente utilizzare Pandora in modo nativo come Apple Music e Spotify potrebbe presto unirsi alla festa. Ma quel che è certo è che entrambi gli smart speaker si rivolgono principalmente alle persone che utilizzano dispositivi e servizi Apple.

Poiché HomePod e HomePod Mini sono entrambi altoparlanti AirPlay, hai la possibilità di riprodurre musica dal tuo dispositivo iOS. È utile perché sarai anche in grado di riprodurre brani da qualsiasi servizio di streaming su entrambi gli altoparlanti HomePod se offre un'app iOS. Tuttavia, non è così rapido e indolore come chiedere a Siri di riprodurre musica.

Se hai sognato di costruire una casa intelligente, entrambi gli HomePod lo renderanno facile perché possono fungere da hub HomeKit.

Ciò significa che sarai in grado di utilizzare Siri per controllare una gamma di oggetti connessi, dalle lampadine intelligenti alle serrature intelligenti. L'unico aspetto negativo è che il supporto per HomeKit non è così ampio come gli ecosistemi di casa intelligente di Amazon e Google … ancora.

Apple prende decisamente sul serio le tecnologie per la casa intelligente, poiché ha fatto il passo per integrare una radio Thread nell'HomePod Mini.

Thread è fondamentalmente un protocollo tecnologico che consente a diversi dispositivi intelligenti, come luci intelligenti e termostati, di comunicare e connettersi tra loro in modo più efficiente. Sebbene Thread non sia ancora così diffuso, vengono regolarmente lanciati altri dispositivi (come Nanoleaf Essentials) che utilizzano questo standard tecnologico.

Apple HomePod v HomePod Mini: qual è il miglior HomePod per te

Apple HomePod v HomePod Mini: qualità del suono

Quando acquisti un altoparlante, la qualità del suono deve essere eccezionale. L'HomePod più grande è in grado di riempire un'intera stanza con un suono incisivo ed equilibrato. Raggiunge questo grazie a sette tweeter che formano il fascio e un woofer ad alta escursione da quattro pollici rivolto verso l'alto.

Ma dove la magia accade davvero è il chip A8 di Apple, che può scansionare la riproduzione musicale e migliorare la qualità del suono. L'HomePod è inoltre dotato di sei microfoni che ascoltano in modo intelligente il suono che colpisce pareti e oggetti per regolarne l'uscita. Quindi, ovunque posizioni il tuo HomePod, saprà come rendere l'audio ancora migliore.

Anche se l'HomePod Mini è molto più piccolo dell'HomePod originale, vanta ancora molta tecnologia audio nel suo corpo da 3,3 pollici. In effetti, c'è un driver full-range personalizzato e doppi radiatori passivi a cancellazione di forza.

Grazie all'audio a 360 gradi, la riproduzione musicale sarà sempre bilanciata. E la cosa bella è che risolverà la direzione in cui dovrebbe viaggiare l'audio se sposti la posizione dell'altoparlante.

Dato che Apple è una delle aziende di computer più formidabili al mondo, puoi aspettarti un sacco di tecnologia informatica intelligente nell'HomePod Mini. È alimentato dal nuovo chip S5 di Apple, che utilizza la tecnologia audio computazionale per offrire un'esperienza sonora fantastica. Il chip può regolare il volume e la gamma dinamica del suono, nonché controllare automaticamente il driver e i radiatori passivi.

A £ 99, l'HomePod Mini non si avvicina all'HomePod originale sulla qualità del suono. Ma per un diffusore così economico e piccolo, il suono è davvero impressionante. E rispetto ad altri altoparlanti intelligenti da meno di £ 100, si distingue molto bene.

Apple HomePod v HomePod Mini: qual è il miglior HomePod per te

HomePod v HomePod Mini: altoparlante TV

Come parte dell'Home Theater con Apple 4K di Apple, l'HomePod originale può essere utilizzato per creare un'esperienza audio surround coinvolgente, con virtual 2.1, 5.1, 7.1 e Dolby Atmos tutti disponibili.

L'avvertenza qui è che ottieni quell'azione del suono surround solo quando utilizzi una Apple TV 4K ; non puoi semplicemente collegare il tuo HomePod direttamente alla TV e ottenere l'azione Atmos su tutto.

Tuttavia, con Apple TV che ora supporta praticamente tutti i principali servizi di streaming, è un argomento piuttosto convincente creare quel singolo interruttore di ingresso HDMI per la tua configurazione AV.

Per un audio ancora migliore e più naturale, puoi configurare un paio di HomePod come parte della nuova configurazione Home Theater.

In quello scenario, è ovviamente meglio mettere uno su entrambi i lati della TV.

La nuova funzionalità è possibile solo sull'HomePod più vecchio e più grande in quanto racchiude una serie di sette tweeter beamforming; la Mini ne ha solo un paio.

Sia gli HomePod grandi che quelli piccoli possono funzionare bene in una configurazione di altoparlanti multi-room Apple; ma non puoi mescolare e abbinare quando si tratta di coppie stereo HomePod.

HomePod in HomePod Mini: prezzo

Quando si tratta di prezzo, HomePod e HomePod sono alle due estremità della scala. Mentre l'HomePod di prima generazione è posizionato come un altoparlante intelligente premium che costa circa £ 280, l'HomePod Mini è più entry-level a meno di £ 100.

HomePod v HomePod Mini: qual è il migliore?

Quindi, qual è il miglior oratore: l'HomePod o l'HomePod Mini? Bene, la risposta sarà diversa per ogni persona. Se hai i soldi da sborsare per un altoparlante costoso, l'HomePod offre un'esperienza audio eccellente, ha un aspetto fantastico e ha alcune eleganti funzionalità per la casa intelligente.

Ma se non hai quel tipo di denaro da spendere per uno smart speaker o non ne hai mai usato uno prima, l'HomePod Mini non romperà la banca ed è perfettamente adatto ai principianti.

Siamo impressionati dalla qualità del suono e dallo straordinario design compatto. Inoltre, Siri è stato migliorato e HomePod Mini vanta anche una radio Thread integrata.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More