...
Ricevi le ultime recensioni e guide tecnologiche per la casa intelligente. Ti aiuteremo ad acquistare, connetterti e utilizzare Alexa (o Google Assistant) e alcuni dei marchi più noti di oggi per creare lo spazio abitativo perfetto con una suite completa di funzionalità intelligenti!

I ricercatori del MIT costruiscono un’alternativa più intelligente e sicura alle prese di corrente standard

6

I ragazzi del MIT ci riprovano, questa volta sviluppando un'alternativa più intelligente alle attuali prese di corrente che potrebbero aiutare a prevenire i guasti elettrici.

Con le normali prese, i sensori installati dietro il muro che fanno scattare un circuito quando viene rilevata una scintilla nella linea elettrica possono spesso essere troppo sensibili. Di conseguenza, spesso l'alimentazione può essere interrotta inutilmente. Tuttavia, il team del Dipartimento di ingegneria meccanica del MIT afferma di aver risolto il problema attraverso l'intelligenza artificiale.

Dettagliato in un articolo pubblicato sulla rivista Engineering Applications of Artificial Intelligence, il sistema analizza l'assorbimento di potenza degli apparecchi e può distinguere tra archi elettrici innocui e quelli significativi. Attraverso la tecnologia, è anche in grado di identificare quali dispositivi sono collegati analizzando il loro schema elettrico specifico.

Leggi questo: Come costruire il tuo hub di casa intelligente usando Raspberry Pi

"Creiamo impronte digitali dei dati attuali e le etichettiamo come buone o cattive, o quale dispositivo individuale sono", ha detto a MIT News Joshua Siegel, uno scienziato ricercatore del progetto. le impronte delle cose che bruciano la tua casa.Il nostro lavoro a breve termine è capire cosa brucerà la tua casa e cosa no, ea lungo termine, capire esattamente cosa è collegato e dove. "

Invece dei rilevatori di guasti ad arco che attualmente utilizzano chip a bassa potenza con algoritmi di base, la "presa di corrente intelligente" utilizza un Raspberry Pi per eseguire lo spettacolo. Accanto c'è un morsetto di alimentazione induttivo che si attacca al filo di una presa e attinge alla corrente dal campo magnetico. Tali dati vengono quindi elaborati da una scheda audio USB, un dispositivo in grado di decifrare piccoli segnali a velocità dati elevate.

Quindi, funziona? Bene, durante i test del ricercatore, hanno alimentato i dati del sistema da un iMac, purificatore d'aria, stufa e ventilatore e hanno scoperto che era in grado di identificare archi elettrici pericolosi con una precisione del 99,95%. È superiore alla precisione del 95,61% fornita dagli interruttori di circuito con guasto ad arco standard (AFCI).

Il team osserva inoltre che le versioni future della presa di corrente intelligente potrebbero avere la capacità di scambiare dati in modalità wireless, riportando l'utilizzo e i modelli elettrici.

"Rendendo l'IoT in grado di apprendere, sei in grado di aggiornare costantemente il sistema", ha affermato Siegel. "Il tuo aspirapolvere può attivare l'interruttore automatico una o due volte la prima settimana, ma diventerà più intelligente nel tempo. Nel momento in cui avrai 1.000 o 10.000 utenti che contribuiscono al modello, pochissime persone sperimenteranno questi viaggi fastidiosi perché ci sono così tanti dati aggregati da così tante case diverse.

Come per molti progetti di ricerca in uscita dal MIT, siamo ancora agli inizi e naturalmente il sistema richiederebbe test più ampi e approfonditi prima di essere implementato nelle case. Tuttavia, i primi segnali sono incoraggianti e potremmo aver appena ricevuto un altro assaggio di come l'IA renderà la casa più intelligente e sicura.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More