...
Ricevi le ultime recensioni e guide tecnologiche per la casa intelligente. Ti aiuteremo ad acquistare, connetterti e utilizzare Alexa (o Google Assistant) e alcuni dei marchi più noti di oggi per creare lo spazio abitativo perfetto con una suite completa di funzionalità intelligenti!

Nest Cams si unisce a Netflix e Apple per il blocco della larghezza di banda

3

Google ha annunciato che le impostazioni predefinite della qualità della videocamera e della larghezza di banda sulle videocamere di sicurezza Nest saranno temporaneamente ridotte "nel tentativo di conservare le risorse Internet".

La mossa, che segue mosse simili di Netflix, Amazon e Apple (almeno in Europa) per quanto riguarda lo streaming video, in realtà non rende la tua Nest Cam un prodotto inferiore dall'oggi al domani; sta semplicemente regolando le impostazioni predefinite per le fotocamere. Puoi entrare nell'app e colpirli quanto vuoi non appena viene apportata la modifica, se lo desideri.

Come i gesti dei suoi rivali tecnologici per mantenere felici i funzionari dell'UE, questa è fondamentalmente una mossa di pubbliche relazioni di Google in modo che possa dire che ha fatto la sua parte per la grande crisi di congestione di Internet.

Inoltre, non è il primo gioco dell'azienda nella missione di facilitare il traffico Internet durante questi tempi folli: la riproduzione predefinita di YouTube su SD 480p alla fine di marzo.

È tutto un po' una sciocchezza davvero. I principali ISP su entrambi i lati dello stagno hanno continuamente affermato di non essere troppo preoccupati per il carico extra di persone che sono a casa molto più del solito.

"Il carico aggiuntivo sulla rete a banda larga è ben entro limiti gestibili e abbiamo molto margine per farlo crescere ulteriormente", ha affermato di recente Howard Watson, Chief Technology and Information Officer di BT; e Verizon, Charter, Cox, Comcast e AT&T hanno tutti affermato di essere fiduciosi di poter soddisfare le esigenze dei loro servizi Internet domestici.

Il piano Nest Cam di Google per ora si applica solo agli utenti statunitensi e ci è stato detto che riceverai una notifica all'interno dell'app Nest quando le modifiche saranno state apportate. Tutte le modifiche predefinite verranno riportate alle impostazioni determinate dall'utente dopo la modifica "temporanea".

Ad ogni modo, nel caso tu sia preoccupato (davvero non dovresti esserlo), ecco l'email che Google sta inviando agli utenti Nest.

Nest Cams si unisce a Netflix e Apple per il blocco della larghezza di banda

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More